Lasagne alla marinara

ingredienti:
Un kg tra cozze, gamberetti e vongole sgusciate,polpo,seppie,calamari,tutto tagliato a dadini,oevo,aglio,prezzemolo,vb,vellutata fatta con l'acqua delle cozze,lasagne sottili.

il sugo in cottura
 

sfornate

servite
Posted by Picasa

Sugo totani e gamberi

per due persone:
uno scalogno, uno spicchio d'aglio, oevo, origano, dragoncello, maggiorana, sei gamberi sgusciati, mezzo chilo di totani, due cucchiai di passata di pomodoro, vino bianco secco.

fare un soffritto leggero con lo scalogno tritato fine e l'aglio schiacciato, mettere le teste dei totani tagliate a strisce, i ciuffi precedentemente bolliti mezz'ora in acqua salata (poco) e gli aromi, sfumare con abbondante vino, aggiungere l'acqua di cottura dei ciuffi e il pomodoro, a cottura (non scuoce mai) mettere i gamberi nel sugo per 3/4 minuti e condirci la pasta desiderata. Va anche bene per mantecare un risotto anche omettendo il pomodoro. Il sugo di totani è un'ottima base per tutti i sughi di mare.

pollo ripieno alle castagne

un pollo disossato passando dal..dietro e lasciando solo le ali con l’osso
(ovviamente), 100g di castagne bollite e sbucciate, una salamella a punta di
coltello ( non usare la salsiccia a pasta fine), un uovo, pecorino
grattugiato, aglio, porro, oevo, vino bianco secco, aromi.
preparare la farcia in una ciotola mischiando con una forchetta le castagne
spezzettate con le dita, la salamella spellata, l’uovo, il pecorino, gli
aromi tritati fini.
riempire il pollo non eccessivamente (in cottura si ritira e se è troppo
pieno può lacerarsi) e cucire le estremità “bucate”, rosolare in tegame con
porro e aglio a grossi tocchi, infornare a forno statico per 20min a 170°
bagnando col vino ogni 5min poi accendere la ventilazione e portare a 220°
fino a doratura. Servire con l’intingolo.
per cucire uso filo per arrosti e ago da materassi.
pollo disossato

castagne bollite

farcito e legato

cotto

porzionato in quarti con flan di spinaci



piccione all'uva e porri

ing. x 2 :
un piccione da nido eviscerato, uno spicchio d'aglio, un porro, un
grappolino di uva bianca (meglio se moscato), mezzo litro di moscato d'asti,
una fetta di pancetta un po' alta, brodo di carne, sale, aromi.

soffriggere lentamente il porro con l'aglio diviso in due, aggiungere
nell'ordine: la pancetta a strisce e i chicchi d'uva tagliati a metà e
snocciolati quindi spostare di lato e mettere il piccione tagliato a metà
(non c'è bisogno di togliere le interiora perchè il piccione non ha il
fiele) e rosolare dalle due parti bagnando col moscato, far asciugare e
mettere in forno a 170° per 45min badando di lasciare sul fondo un dito di
moscato. togliere dal forno e passare sul fuoco vivo con un po' di brodo
controllando la cottura. servire con l'intingolo di porro e uva rimasto sul
fondo, se serve deglassando con un filo d'olio.

porro e aglio

pancetta

uva

piccione

inizio cottura

fine cottura







cavolini gratinati a modo mio

saltato i mezzi cavoletti in poco oevo e aglio,poi tolti e nella stessa
padella appassito il cavolo cappuccio,mescolato con un cucchiaio di
vellutata ottenuta con farina e l'acqua di cottura di due cavoletti (a
parte) con questo coperto i cavolini,messi in pirofila, e spolverato di
formaggio grattugiato. infornato per 10min a 200° ('sti 180° che trovi
dappertutto mi hanno stufato!!) e 5min al massimo.






pissaladiere by capsy

ho rosolato lentamente 5 cipolle bianche e una rossa con una foglia di alloro aggiungendo a metà acciughe salate deliscate e lavate
una volta che sono appassite per bene le ho stese su una pasta brisèe appoggiata in una tortiera
e ho guarnito con olive e filetti di acciuga
poi ho infornato a forno già caldo a 200° per mezz'ora, et voilà!



mini_cassoulet

mi è venuta voglia di pasticciare così mi sono inventato una cosa così:
cotto (nella slow coocker) fagioli dell'occhio (feijao frade),
soffritto cipolle borrettane con cotenne, salsiccia,lardo a tocchetti e
costine, aggiunto la verza e cotto un po' come per la cassoeula poi
costruito il cassoulet:
uno strato di fagioli,costine,cipolle e salsiccia, coperto dalla verza e
ultimo strato di fagioli. messo brodo fino all'orlo e infornato a 150° per
tre ore durante le quali si deve rimestare almeno sette volte cercando di capovolgere gli ingredienti.
vedremo fra tre ore cosa è venuto fuori da questo mix franco-lombardo, spero
mi perdoneranno sia i francesi che i lombardi!! ;)
devo dire che è risultato molto buono!

 la cassòle originale di castelnaudary

uno strato di fagioli

messe cipolline,costine,salsiccia,cotenne e verza

coperto con la verza

l'ultimo strato di fagioli



Posted by Picasa

Particole di vitello con carciofi

ingredienti:
carciofi,fesa di vitello,oevo,farina,aglio,prezzemolo.

procedimento:
trifolare i carciofi,tagliare sottilmente della fesa o del sottofiletto di vitello e dare alle fette una forma circolare (6/7 cm di diametro), togliere i carciofi dalla padella e deglassare il fondo con oevo quindi scottare le fette di carne infarinate leggermente, servire mettendo a strati una fetta di vitello e un cucchiaio di carciofi finchè stanno insieme, irrorare di sugo.

Achmed il terrorista morto! (io morto dal ridere!)

INSALATA DI ALICI

ing:
alici scottate al forno per 10min mezzo chilo, due carciofi crudi, una mela
acida, un pomodoro a filetti, rucola gentile, uvetta bagnata, pinoli, oevo,
aceto balsamico, sale, pepe.
proc:
tagliare la mela a fettine sottili e disporle a raggera in un piatto,
metterci in mezzo la rucola e sopra le alici calde, i filetti di pomodoro,
l'uvetta e i pinoli, al centro i carciofi affettati sottilmente, condire con
olio,sale,aceto balsamico e pepe oppure con olio dove avrete sciolto due acciughe salate.

cous cous di gioielli d'agnello

rosolato nel tegame di terracotta i testicoli tagliati a metà con oevo,aglio,peperoncino,sedano, cipolla,carota, cavolo, patate, zucchine, taccole e un pezzo di merguese.

preparato il cous cous aromatizzato
portato a cottura aggiungendo limoni confit e brodo fatto con le ossa dell'agnello e servito:
p.s. l'ho fatto con quello che avevo in casa.

coniglio al rossese con carciofi -a modo mio

disossato il bestio, fatto brodo con le ossa, messa la polpa a soffriggere con abbondante aglio, timo ,maggiorana, olive e poco rosmarino e alloro, bagnato col rossese, aggiunti carciofi a spicchi, portato a cottura bagnando col brodo.

sgombri

appena pescati,sfilettati (un chilo) teglia e massaggiati con una bagna
fatta di: oevo,aglio,prezzemolo,rosmarino,origano,nocciole e
pangrattato. no sale,pepe. 10min a 150° e 5 a 200°
magnati in due!

BOCCONCINI DI MAIALE E CARCIOFI

oggi gusto e semplicità:
300 G Maiale a bocconcini magri,2 Carciofi,100 G Insalata Belga Riccia
(indivia Riccia),1 Goccio Aceto Di Vino Rosso,Farina,Olio
D'oliva,Sale,Pepe
Infarinare i bocconcini di maiale e saltarli in padella con sale, pepe e
un filo d'olio; unire i cuori di carciofo affettati sottilmente e
portare a cottura.Saltare l'indivia in padella con un goccio d'olio,
sfumarla con un goccio di aceto di vino rosso.Servire la carne con le
verdure.

invito americano!

ALICI ALLINGUATE SU CAPONATA DI MIELE

Per Le Acciughe:
250 G   Acciughe,100 G   Pangrattato,1   Limone
(succo),20 G   Uvetta Sultanina,20 G   Pinoli,10 Foglie   Menta Fresca,
Olio D'oliva Extra-vergine,   Sale   Pepe,

Per La Caponata:,
1 Costa   Sedano,100 G   Zucca,50 G   Olive Nere,1/2
Cipolla,50 G   Capperi Dissalati,20 G   Miele,20 G   Aceto Di Vino
Bianco,   Olio D'oliva Extra-vergine,   Sale,Pepe


In una padella antiaderente mettere l'olio e tutte le verdure per la caponata, continuare la cottura per 10 minuti, salare, pepare ed aggiungere l'aceto ed il miele.Prendere le alici eviscerate e preparare il ripieno con pangrattato,
succo di limone, pinoli, uvetta, menta, olio, sale e pepe. Mettere il ripieno all'interno delle alici aperte a libro.Cuocerle in una padella antiaderente e poi appoggiarle sulla caponata preparata precedentemente.

SALSICCE E FAGIOLI MESSICANI

salsicce fresche alla norcina,
due salsicce a testa,soffritto abb aglio e cipolla,aromi,bagnare con
vinsanto,aggiungere fagioli rossi messicani,concentrato e..buonappetito!

RISO E LENTICCHIE

zuppa per 2
150g di riso,50g di lenticchie secche rinvenute,una cipolla tritata,uno
spicchio d'aglio schiacciato,un porro,un rametto di rosmarino,brodo di
manzo, una patata a tocchetti.

tostare il riso con le patate a tocchetti,la cipolla, il porro e
aglio,mettere il rosmarino e le lenticchie a metà cottura (bollite a
parte) e allungare con il brodo; a cottura ridurre fino alla densità
voluta. per il tipo di riso ogniuno faccia come vuole, a volte la faccio
col basmati.

involtino genovese

una fetta di carne bianca magra (maiale,pollo,tacchino,vitello),aglio,prezzemolo,pinoli,zucchine,piselli,carote,uova,noce moscata,mollica di pane raffermo,latte,formaggio grattugiato,oevo,olive taggiasche,timo.
Preparazione:
preparate la farcia con le uova,il pane bagnato nel latte,le carote,le zucchine e i piselli bolliti e tutti gli altri ingredienti quindi farcite la fetta di carne battuta e allargata il più possibile,arrotolatela su se stessa e fermatela con uno stecco. soffriggetela in olio,aglio e olive fino a cottura.